A proposito di vacanze all’aria aperta. RODA outdoor.

Design In/Out. Con il percorso compiuto negli anni, Roda traccia un vero e proprio capitolo nella storia del design, creando una dimensione dell’abitare che va oltre i confini delle mura domestiche, senza un’invasione di campo, ma con una contaminazione di luoghi, dentro e fuori, e di tempi, tra passato, presente e futuro.

Sostare in giardino, in terrazzo, sotto un portico, non è soltanto appropriarsi di una dimensione spaziale esterna, ma è un’altra espressione dell’abitare, una percezione di benessere contemporaneo, un lusso immateriale che è arricchimento del proprio tempo. In Roda ogni tavolo, sedia e divano trattiene con rigore intellettuale il genius loci possibile: rivelandolo naturalmente, sfumando senza soluzione di continuità l’essenza dell’oggetto con la rarefatta e cangiante identità della natura.

Questo gioco di sguardi, continuo e biunivoco, determina la scelta di attrezzare il fuori come se fosse una stanza in più: o meglio, la stanza gemella di tutti gli ambienti della casa.
Continua così la filosofia di Roda, che si fonda sulla convinzione che anche all’esterno sia possibile godere appieno del significato di un vero progetto di interni, in cui colori, materiali e forme di design mantengono inalterato il valore della spontaneità di vivere all’aperto.

Una spontaneità che si traduce anche nel concetto del cambiamento, dell’invecchiamento di classe dei materiali che, schiariti dal sole e lavati dalla pioggia, acquisiscono un’anima unica e irripetibile.

Design universale. Roda esporta i suoi arredi anche dentro la casa: traducendo in progetto per interni contenuti e valori significativi dello stare fuori. Fattura superlativa, forme tra il fluido e il minimal, materiali di alta qualità, dal massello di teak, alle pietre, al cuoio, alle cinghie intrecciate… questo è la quintessenza delle proposte di arredo di Roda.

Un progetto articolato, complesso e completo, guidato dal puntuale lavoro di coordinamento di Rodolfo Dordoni, che si è sviluppato negli anni e che ruota intorno a principi ben definiti che guidano tutta la produzione: il senso, la percezione, la versatilità, la personalizzazione e la capacità di adattarsi ad ogni ambiente.

Il senso del progetto, la cui anima è il gusto, estremamente sensibile e raffinato, che travalicando il confine tra indoor e outdoor, diviene l’interprete di eleganti esterni, arredati con la stessa importanza e la stessa cura degli interni. “Trasversalità”: questa la parola chiave per riassumere la capacità di Roda di muoversi con eleganza tra interno ed esterno.

Una percezione naturale, dal sapore mediterraneo, calda, accogliente, equilibrata, nelle forme, nei colori e nei materiali che, in un armonico connubio racconta le emozioni delle sue collezioni.

Pezzi unici, quasi dei “fuoriclasse”, caratterizzati da un’identità forte che li differenzia gli uni dagli altri, ma con un’anima unica che li guida. Figli di uno stesso pensiero che li lega e che rende ogni pezzo versatile, componibile e abbinabile a tutti gli altri.


Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>