Il Design Usabile di Cappellini

Cappellini è un’azienda che opera nel settore dell’arredamento dal 1946. Recentemente si è affacciata al nuovo millennio completamente trasformata rispetto alle proprie origini, collegando il proprio brand al mondo dell’immagine, della sperimentazione e della ricerca. Le collezioni Cappellini sono prodotti sempre vincenti, le soluzioni equilibrate, semplici, sempre eleganti. L’intenzione dei titolari dell’azienda è quella di lasciare al fruitore abbastanza spazio per poter dare la propria impronta personale. Ogni particolare è disegnato prevalentemente per essere usabile e usato.

Molti dei prodotti di Cappellini sono presenti nei più importanti musei del mondo, dal MOMA di New York, al Victoria & Albert Museum di Londra, al Museo di Arti Decorative di Parigi. Ma la produzione si riferisce anche a prodotti flessibili e di grande design per l’uso quotidiano: un interesse che Cappellini continua a perseguire sin dagli esordi con progetti capaci di durare nel tempo e che nel tempo sono diventati dei veri classici contemporanei.
“Naturalmente sono molto contento quando un prodotto Cappellini entra a far parte della collezione permanente di un museo d’arte. Ma sono molto più felice quando lo vedo nelle case reali della gente: solo allora sento di avere ottenuto lo scopo del design.” La filosofia della casa si evince da queste parole di Giulio Cappellini, la cui offerta si completa con prodotti in edizione limitata, il cui scopo è aumentare il valore dell’immagine e la solidità culturale delle sue realizzazioni, oltre a rappresentare un investimento in gusto e qualità.



La realtà Cappellini oggi è composta da Collezione, Sistemi e Progetto Oggetto.

Collezione presenta sul palcoscenico internazionale prodotti diversi per provenienza ed esperienza dei designer, ma coerenti sul piano della ricerca estetica ed espressiva per raggiungere un pubblico sempre più cosmopolita; sono prodotti forti, ma in grado di integrarsi nei diversi ambienti senza creare sconvolgimenti, sono il frutto di una equilibrata combinazione fra progetto e tecnologie avanzate, sempre nel rispetto della “sartorialità” di tradizione.

Per soddisfare la fantasia e l’intervento del consumatore, pur mantenendo una produzione di ampie tirature, dal 1981 Cappellini si dedica allo studio e alla realizzazione della collezione Sistemi, una proposta di estrema flessibilità che permette di arredare in modo differente ambienti completamente diversi, attraverso una vasta gamma di colori, finiture, legni e tipologie di complementi e accessori.

Cappellini si dedica anche agli oggetti e ai complementi creando, nel 1992, una collezione di prodotti per la casa tranquilli e misurati, semplici ma di grande design. Progetto Oggetto è il design della normalità e della sintesi; le lampade, i vasi e i contenitori che compongono la collezione sono così come sempre dovrebbero essere, gradevoli e onesti.

L’eterogenea offerta del prodotto permette di gestire i grandi progetti contract offrendo il design come valore aggiunto, mettendo a disposizione di architetti e progettisti i diversi linguaggi estetici dei nomi più interessanti nel mondo del design funzionale, con prodotti dall’impiego trasversale, che si integrano e si adattano a qualsiasi necessità.

Sin dagli esordi, un team dedicato alla ricerca e al design progetta all’interno dell’Azienda stessa e propone, sotto la guida dell’architetto Giulio Cappellini, prodotti capaci di essere dei “long seller”, capaci cioè di resistere alle mode e al tempo, per diventare parte integrante e riconoscibile della filosofia aziendale. Avvalendosi di una esperienza di più di venticinque anni nel settore del design di prodotto, Studio Cappellini completa il panorama internazionale che l’Azienda propone attraverso i designer.

Oggi Cappellini è una realtà imprenditoriale facente parte del Gruppo Poltrona Frau Group, con 3 negozi monomarca e 154 rivenditori in Italia, 11 negozi monomarca e
45 rivenditori nel mondo.


Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>