La coerenza dei progetti a marchio Kartell

L’immagine della Kartell si racconta attraverso i suoi prodotti. Attraverso la sua produzione quest’azienda ha delineato la sua attenzione verso la tecnologia, la progettualità e il design. I prodotti Kartell recano impressa la loro storia, pur essendo oggetti contemporanei in quanto parte integrante del nostro paesaggio domestico.

E’ inutile dire che la quasi totalità della produzione è frutto della creatività dei più affermati designer al punto che Kartell ha avvertito l’esigenza di raccogliere 1000 dei suoi più riusciti articoli in un museo. D’altronde, la casa nasce nel 1949 ed è una delle principali artefici del fenomeno della modernità, in quanto da subito ha cominciato a produrre utilizzando la plastica. Quest’ascesa vede nei primi anni Settanta un momento topico perché Kartell è tra gli invitati ufficiali al MoMA di New York, che accoglierà nella sua collezione permanente molti dei suoi pezzi.

Questo marchio, tuttavia, non è nuovo ad imprese di ampio respiro, e vanta una consolidata tradizione riconosciuta da più parti. Basti pensare che, dal 1955 al 2001, Kartell ha vinto ben 9 Compasso d’Oro, ha ricevuto due medaglie, oro e argento, alla Triennale di Milano, due premi Macef, varie medaglie al Bauzentrum di Vienna, alla Bio 9 di Lubiana, premiata al IBD Product Design Award del Resources Council inc., negli USA, Medaglia d’oro del Comune di Milano, Premio Guggenheim per il Museo Kartell.

Oggi, Kartell è presente in ben 96 paesi del mondo intero. La sua rappresentanza è composta da 120 Flag Kartell ed oltre 4.000 punti vendita. Indubbiamente un marchio di vero spicco nel panorama internazionale.

Per saperne di più:
www.kartell.it




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>