Rubrica Giovedivano: presentazione del Luis di B&B Italia

“Non un vano Giovedì, ma un divano ogni Giovedì”.
Oggi è un buon giorno. Il giorno in cui, come di consueto, presentiamo ed analizziamo, con foto, video, interviste ed offerte, un magnifico divano di fattura pregiata. Questa, è la volta del Luis prodotto da B&BItalia, e disegnato da Antonio Citterio.

L’azienda produttrice.
L’azienda nasce nel 1966 come c&b (cassina & busnelli) grazie all’imprenditorialità e all’intuito del carismatico fondatore Piero Ambrogio Busnelli. Si distingue da subito per la sua vocazione all’innovazione, sia in termini di design dei prodotti, che di materiali e tecnologie, affermandosi come azienda di riferimento a livello internazionale nell’ambito degli imbottiti. In particolare una geniale intuizione tecnologica porta l’azienda ad introdurre nel settore un approccio industriale per la produzione di imbottiti. Grazie al contributo di prestigiosi designer, la sua forza innovativasi estende nel corso degli anni agli altri ambiti dell’arredo domestico fino ad arrivare all’arredo per la collettività e per l’esterno.

Il divano.
Il Luis di B&BItalia, comunica solidità e raffinatezza sia quando è posto a terra ed evoca una seduta più tradizionale, sia quando è appoggiato su un basamento di metallo, con un’immagine più contemporanea. Il comfort è espresso dai cuscini insolitamente voluminosi, la cui morbidezza di estende allo schienale e ai braccioli. l’ampia la gamma di varianti dimensionali e compositive e una serie di complementi fanno di luis un classico, capace di abitare ogni tipo di spazio.

Uno sguardo all’artista.
Antonio Citterio nasce a meda nel 1950, apre il proprio studio di progettazione nel 1972 e si laurea in architettura al politecnico di milano nel 1975. Fra il 1987 e il 1996 è associato a terry dwan; insieme realizzano edifici in europa e giappone. nel 1999 fonda con patricia viel la società “antonio citterio and partners”. lo studio opera a livello internazionale sviluppando programmi progettuali complessi, ad ogni scala ed in sinergia con un network qualificato di consulenze specialistiche. Tre le tipologie progettuali realizzate: piani urbanistici, complessi residenziali e commerciali, stabilimenti industriali, ristrutturazioni conservative di edifici pubblici, pianificazione di spazi per il lavoro, uffici, showroom, alberghi. La società di progettazione è inoltre attiva nel settore della comunicazione aziendale e realizza progetti di immagine coordinata e allestimenti. antonio citterio collabora attualmente, nel settore del disegno industriale, con aziende italiane e straniere quali ansorg, arclinea, axor-hansgrohe, aubrilam, b&b italia, flos, fusital, guzzini, iittala, inda, kartell, maxalto, sanitec group – pozzi ginori, simon urmet, technogym e tre più. nel 1987 e nel 1995 antonio citterio è stato premiato con il compasso d’oro-adi. dal 2006 è docente di progettazione architettonica presso l’università della svizzera italiana, accademia di architettura di mendrisio. nel 2008 riceve dalla “royal society for the encouragement of arts, manufactures & commerce” di londra l’onorificenza “royal designer for industry”. a settembre 2009 lo studio ha cambiato la propria denominazione sociale in “antonio citterio patricia viel and partners”.

Per carpirne tutte le fasi della lavorazione, vi invito a visitare la pagina Facebook ed il relativo album del Luis B&BItalia. I divani esposti, sono disponibili nello showroom Novarredo a prezzi vantaggiosi per gli iscritti alla newsletter.

 


Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>