Voghi per la tua casa. I tessuti che non tramontano mai

Tra le soluzioni che proponiamo per i nostri arredi di qualità, abbiamo acceso un riflettore sui tessuti per arredamento. Nel nostro catalogo figurano decine e decine di soluzioni, ideali soprattutto per l’allestimento di tendaggi, oltre che per tutte le altre esigenze dell’arredamento.

Un tessuto, difatti, può essere usato praticamente ovunque ci sia la necessità di disporre di un elemento d’arredo: per rivestire sedute e divani, per coprire letti cuscini, per foderare armadi e pareti. Ma la vera valorizzazione di una trama, di un disegno dal fine ordito o di un disegno di classe è rappresentata senza dubbio dai tendaggi.

In particolare, proponiamo i tessuti Voghi, una casa che si afferma a partire dal 1983, anno in cui crea la prima collezione di tessuti stampati per arredamento che, assieme alle successive, hanno realizzato l’immagine ed il successo della Voghi come Editore Tessile, sia in Italia che all’Estero.

Negli anni ’90 le creazioni Voghi sono state arricchite e completate con raffinati tessuti jacquards: Spolinati, Fil coupè, Broccati e Liserè, eseguiti con filati di alta qualità.

Attualmente le collezioni Voghi sono presenti in tutto il mondo e si possono ammirare nei più esclusivi luoghi: nei vagoni dell’Orient Espress, nelle camere dell’Hotel Splendid di Portofino, nel Ristorante dell’Hotel Villa San Michele di Firenze e nell’Ambasciata del Sultano del Brunei a Parigi.

Consigli utili sui tendaggi tradizionali.

Con il termine tendaggi tradizionali si raggruppano quei tipi di tende d’arredamento per la casa che sono installate, sia a soffitto che a parete, con un binario, generalmente in alluminio verniciato, o con un bastone, che può essere prodotto in diversi materiali, legno, ferro, acciaio, ecc., avente il tessuto che parte da soffitto fino a sfiorare il pavimento.

Questi complementi d’arredo, utilizzati maggiormente in salotto, soggiorno, camere da letto, sono adatti sia per ambienti moderni che per ambienti classici, naturalmente utilizzando i materiali ed i colori più idonei.
Con i tendaggi tradizionali si possono utilizzare tutti i tipi di tessuti: lino, organza, poliestere; stampati, ricamati, operati; leggeri, pesanti, oscuranti; ecc.

Si può verificare che nella scelta del tessuto, soprattutto del colore, si debbano tenere in considerazione parametri rigidi, che non lasciano molto spazio alla fantasia, dettati dall’arredo della casa già presente. Ed ecco che dei semplici accessori per tende possono aiutare migliorando, completando, rifinendo, in maniera delicata ed armoniosa il lavoro (nastrini, clip, ambras, ecc.). Nella scelta degli accessori per tende è fondamentale mixare il gusto personale allo stile dei complementi d’arredo circostanti, coniugando sia la linea (moderna, etnica, ecc.), che i colori. Inoltre è bene non esagerare con il numero degli accessori, perché si rischia di ingoffire non solamente i tendaggi ma anche l’arredo della casa.


Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>